Trachycarpus fortunei

Palma di Fortune

Richiede poca cura

Un incontro perfetto con…
Visualizza tutti i vasi abbinati

Maggiori informazioni su questa pianta
Per saperne di più su questa pianta

Annaffiare ogni settimana
Ulteriori consigli per la cura

Ama un luogo soleggiato
Ulteriori informazioni sul posizionamento

Rinvasare una volta ogni tre anni
Ulteriori informazioni sul rinvaso

Informazioni sulla pianta

Informazioni generali

Cerchi una palma da appartamento o vuoi dare un tocco esotico al tuo balcone? Il Trachycarpus fortunei, chiamato anche palma di Fortune, è ottimo per l'arredo verde degli interni e degli esterni. Questa pianta perenne, indigena nell'Himalaya, supera senza difficoltà gli inverni europei.

Cura

In casa, la palma vuole avere la terra leggermente umida ma non troppo bagnata. E' sufficiente somministrare annaffiature settimanali. Gli esemplari coltivati all'aperto richiedono più acqua. La terra va mantenuta sempre leggermente umida in estate, e piuttosto asciutta in inverno.

Posizionamento

All'esterno questa palma ama l'esposizione al pieno sole, preferibilmente al riparo dal vento. Anche in casa è più indicato un ambiente luminoso. La pianta può tranquillamente passare l'inverno all'aperto.

Rinvaso

Dopo l'acquisto la pianta va trasferita in un vaso molto più capiente. Il rinvaso, poi, va eseguito una volta ogni tre anni, in primavera.