Senecio cineraria

Cineraria

Richiede poca cura

Un incontro perfetto con…
Visualizza tutti i vasi abbinati

Maggiori informazioni su questa pianta
Per saperne di più su questa pianta

Vuole un terriccio ricco di sostanze nutritive e leggermente umido
Ulteriori consigli per la cura

Ama una posizione soleggiata
Ulteriori informazioni sul posizionamento

Semplice da propagare per seme
Ulteriori informazioni sul rinvaso

Informazioni sulla pianta

Informazioni generali

Il valore ornamentale del Senecio cineraria è rappresentato dal fogliame. Il colore argentato di questa pianta da giardino mette maggiormente in risalto  le altre specie nelle bordure miste. I fiorellini gialli aggiungono un tocco di opulenza a questa pianta singolare.

Cura

Vuoi piantare la Cineraria in giardino? Usa un terriccio incontaminato, di buona qualità. La pianta è in grado di superare gli inverni freddi ma è importante ripararla dal gelo. La Cineraria è in fioritura? Rimuovi regolarmente i fiori sfioriti. Annaffia ogni tanto; anche se il Senecio cineraria ha buona resistenza alla siccità, la zolla degli esemplari coltivati in vaso non deve mai asciugarsi completamente.

Posizionamento

Questa pianta annuale desidera una posizione soleggiata e calda per raggiungere la massima bellezza. Se sta bene, la Cineraria fiorisce da giugno a fine settembre. Per mantenere una pianta compatta, è bene praticare delle potature regolari.

Rinvaso

La Cineraria è semplice da moltiplicare per seme. Il rinvaso è necessario solo quando la pianta è diventata troppo grande per il vaso. Questa operazione va preferibilmente eseguita in autunno per permettere alla pianta di rinvigorirsi nel suo nuovo ambiente.