menu
Albero del drago

Dracaena fragrans

Albero del drago
Richiede poca cura

Informazioni sulla pianta

Cura
La Dracaena va annaffiata solo quando la superficie della terra è asciutta al tocco. Questa pianta non necessita di molta acqua; in estate le annaffiature devono essere appena più abbondanti rispetto all'inverno. E' essenziale evitare ristagni d'acqua sul fondo del vaso perché l'acqua in eccesso causa il marciume radicale. Per prevenire questo problema è importante usare granuli di argilla espansa.
Posizionamento
Una posizione poco luminosa o anche all'ombra non costituisce nessun problema per l'albero del drago. La pianta richiede al massimo tre ore di luce solare al giorno. Vuoi collocare una Dracaena davanti alla finestra? Inizia in inverno cosicché la pianta possa abituarsi gradatamente alla luce diretta del sole.
Rinvaso
Puoi rinvasare l'albero del drago subito dopo l'acquisto oppure in primavera. In primavera le radici danneggiate si riprenderanno prima. Per conservare la salute e il valore decorativo della pianta è consigliabile trasferire la Dracaena in un vaso più capiente una volta ogni due anni.

elho match