sluiten
Orecchio d'elefante

Alocasia zebrina

Orecchio d'elefante
Cura

Cura

Per mantenere contento e sano il tuo orecchio d'elefante è bene coltivarlo in un terriccio leggermente umido. Controlla il grado di umidità della terra e somministra un po' di acqua alla pianta quando ne ha bisogno, d'inverno un po' meno frequentemente che d'estate. Spruzza l'Alocasia zebrina più volte alla settimana per ridurre il rischio di ragnetto rosso.

Posizionamento

Posizionamento

Se l'Alocasia zebrina riceve troppo poca luce, le foglie si afflosciano. E' quindi importante collocare questa pianta d'appartamento in un luogo soleggiato. L'orecchio di elefante richiede almeno cinque ore di luce solare diretta al giorno. Dato che le foglie crescono in direzione della luce, è consigliabile ruotare la pianta regolarmente di un quarto di giro.*Può capitare che l'Alocasia secerna una sostanza cerosa, che gocciola sul pavimento. Questo fenomeno non è dannoso per la pianta. Occorre, però, posizionarla su un pavimento da cui sia facile togliere le gocce.

Rinvaso

Rinvaso

Rinvasa la pianta ogni due o tre anni, preferibilmente in primavera. L'Alocasia zebrina è diventata troppo grande per il vaso? E' ora di darle più spazio e alloggiarla in un contenitore più capiente. Le nuove sostanze nutritive, il terriccio fertile e lo spazio maggiore per lo sviluppo radicale faranno brillare il tuo orecchio d'elefante per molti anni.