Casa buia?

Alcune piante non crescono bene se non sono esposte alla luce solare. Le seguenti specie hanno assolutamente bisogno di una posizione luminosa, vicina alla finestra: la Livistonia, la Schefflera e il tiglio africano. Queste piante richiedono anche annaffiature abbondanti. Non c'è da preoccuparsi; esistono numerose piante che prosperano in un ambiente buio. Ti illustriamo con piacere le opzioni più belle! 

Su quali piante puntare?

Probabilmente ti aspetti di leggere solo pochi nomi di piante insignificanti rispetto alla Livistonia tropicale ma non è proprio così. Alcune di queste piante sono ideali per una posizione ombreggiata e possono tranquillamente competere con gli esemplari tropicali che crescono solo alla luce solare. 

La Calathea

La Calathea, ad esempio, perde il bellissimo disegno fogliare quando è esposta al sole. In compenso, richiede un'alta umidità dell'aria. In inverno, quando il riscaldamento è acceso, è consigliabile somministrare ogni tanto delle spruzzature rinfrescanti. Il terriccio nel vaso va sempre mantenuto leggermente umido.

Il clorofito

Il clorofito è una roccia! Non solo cresce benissimo in un ambiente buio ma richiede anche pochissime cure. Ti capita di trascurare le tue piante? Il clorofito è la pianta perfetta per te. Basta bagnarlo appena 2-3 volte alla settimana. Hai dimenticato di annaffiare per una settimana intera? Poco male! Taglia le foglie secche, ne cresceranno delle nuove.

La Rhapis

Non esiste nessuna pianta da appartamento che ami il buio quanto la Rhapis. Meno luce c'è e più intenso e bello diventa il colore delle foglie. E' bene controllare che il terriccio della pianta sia sempre umido. Il vantaggio di una posizione ombreggiata è che la terra mantiene la sua umidità più a lungo.

La Sansevieria

Questa pianta è un vero e proprio camaleonte perché cresce sia al sole sia all'ombra. E' l'amica del cuore di chi non ha il pollice verde. Vuole poche annaffiature e resiste per settimane intere senza acqua. Quando tu sei in vacanza a goderti il sole, la Sansevieria sarà ancora in fiore al tuo rientro: è l'ideale! 

La Caryota mitis

Sei alla ricerca di un esemplare tropicale? Probabilmente ti immagini che tutte le piante tropicali abbiano bisogno di molta luce solare. Eppure la Caryota mitis, chiamata anche palma a coda di pesce, va alla grande in un ambiente buio. Questa pianta vuole ricevere annaffiature adeguate, senza che la terra si prosciughi completamente e senza provocare ristagni di acqua… E' un'ospite piuttosto esigente ma se la curi con attenzione, ti regala tutta la sua bellezza.